GRANDI OPPORTUNITÀ PER IL NOSTRO GELATO

GRANDI OPPORTUNITÀ PER IL NOSTRO GELATO

-

Il Sigep è andato bene, con numeri da capogiro; è un segnale importante, che indica una ripresa delle speranze dopo i duri anni di crisi generale nel nostro Paese (anche se il nostro settore non ne ha sofferto pesantemente come altri comparti) e, soprattutto, testimonia una grande attenzione verso il gelato artigianale italiano da parte di tantissimi Paesi di tutto il mondo.
A quest'attenzione è necessario dare risposte elevate, di alto profilo, basate sulla priorità assoluta della qualità, senza cedimenti opportunistici al ribasso, e con capacità di trasmettere un progetto organico di cosa sono veramente il mondo e l'atmosfera della gelateria italiana: non può essere solo un obiettivo di piccolo cabotaggio (come esportare genericamente macchine, arredi, ingredienti composti e accessori nel tentativo di piazzare quantità e di far business in fretta), ma si deve mirare invece a costruire il terreno per un'egemonia e un primato di lungo periodo.
Abbiamo bisogno di chiarezza e di lungimiranza sugli obiettivi e urge una condivisione la più larga possibile, in primo luogo sul fronte della comunicazione e poi della formazione, come premesse per tutti i passi successivi in ciascun territorio estero dove il nostro settore può e deve dare risposte forti a quell'attesa ormai manifesta e dichiarata.
Non ci si può limitare a fare offerte "mordi e fuggi", senza capire che ci viene chiesto di elaborare e approfondire analisi intelligenti delle singole realtà, delle priorità di costruzione degli snodi della "rete del gelato artigianale" (non solo con l'equilibrio fra diverse tipologie di locali specializzati, d'impulso e asporto, con sosta, misti, nei centri storici e nelle località turistiche, nell'hotelerie, nei centri commerciali ed aeroporti, con piccoli angoli nei bar, con chioschi ...), ma anche con la presenza di una rete qualificata di distributori specializzati capaci di fornire il meglio delle forniture italiane e garantire formazione, consulenza, assistenza.

Scarica l'allegato per continuare la lettura

Articolo apparso su Gelato Artigianale n. 261 di Marzo - Aprile 2013

Ottieni
informazioni

-

Contattaci per ottenere informazioni compilando il form di seguito
oppure chiamaci al numero +39 035 260360

 Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L.30 giugno 2003 196/2003