ANCORA TROPPI OSTACOLI FRENANO LA COMUNICAZIONE

ANCORA TROPPI OSTACOLI FRENANO LA COMUNICAZIONE

-
Il gelato artigianale è un prodotto mitico, ma deve comunque essere sostenuto e valorizzato, con articolate e costanti iniziative di comunicazione: purtroppo ancora oggi molte aziende del settore e molti gelatieri non lo fanno o non lo sanno fare.

Nell' "Opinione" del precedente numero della rivista, stigmatizzavo la colpevole scarsa presenza del gelato artigianale al l'Expo di Milano, motivata da costi elevati e dalla esigua coesione fra i diversi soggetti del settore.
Se, negli anni recenti, è stata un'idea positiva quella del Gelato World Tour, per presentare il nostro prodotto in giro per il mondo, sono ora sempre più necessarie articolate iniziative a livello locale, per dare stimoli ancora più interessanti, perché in tutte le città d'Italia si potrebbe fare moltissimo per far conoscere e amare ancor di più il gelato artigianale: la comunicazione capillare è quella che oggi ci permette di raggiungere un vastissimo pubblico.

Eventi di richiamo

Si possono realizzare, nelle piazze principali, negozi e laboratori a vista gestiti dagli artigiani dei Comitati locali, con il sostegno delle aziende della filiera territoriale del gelato artigianale.
Si possono anche proporre interessanti percorsi museali relativi al gelato, alla sua storia, alle materie prime, alle attrezzature, agli accessori. Si possono promuovere eventi dimostrativi e di degustazione,
ab binati a spettacoli e iniziative di richiamo: la partecipazione dei cittadini e dei turisti è così garantita, con un significativo ritorno sul la stampa, sugli altri media, su internet.
Questo tipo di eventi attira pubblico, soprattutto crea informazione e conoscenza sulle virtù del gelato artigianale, preparando così il terreno per una crescita di fiducia nelle sue caratteristiche e per una crescita dei consumi per tutte le gelaterie che propongono qualità e creatività.

Continua a leggere l'articolo scaricando l'allegato.
Articolo apparso sulla rivista "Gelato Artigianale" n. 284 di Luglio / Agosto 2015

Ottieni
informazioni

-

Contattaci per ottenere informazioni compilando il form di seguito
oppure chiamaci al numero +39 035 260360

 Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L.30 giugno 2003 196/2003